Stai utilizzando un browser obsoleto. Per un'esperienza di navigazione più rapida e sicura, esegui l'upgrade gratuitamente oggi.

7 modi per impaginare la tua rivista

7 modi per impaginare la tua rivista

Per ogni tipo di magazine esistono layout legati al settore di appartenenza, realizzati per esaltarne e valorizzarne i contenuti. Le possibilità potrebbero essere infinite, oggi vediamo 7 modi per impaginare la tua rivista proprio partendo dal layout.

Il layout non è altro che l’impaginazione di una rivista e, come ogni cosa fatta su misura, ha necessità di rispondere a delle esigenze. Questo implica delle scelte a partire dalle decorazioni, dai colori del modello da utilizzare e dagli elementi che caratterizzano un template.

Il template è la base su cui vengono sviluppati i diversi layout. Gli elementi base che costituiscono il template lo rendono particolarmente adatto a un determinato tipo di rivista.

Il passo successivo alla realizzazione del template, ossia lo scheletro, non è altro che l’organizzazione che permette di impaginare testo e immagini all’interno del template stesso e ne definisce così il layout.

Abbiamo parlato di 7 modi per impaginare una rivista ma vediamo nello specifico quali possono essere gli elementi distintivi dell’uno o dell’altro settore.

Partiamo dal concetto di pattern. Il pattern è un motivo decorativo, replicabile, che permette la creazione di immagini o di sfondi.

  1. Per una rivista di viaggi, sicuramente il focus dominante per impaginare testo e immagini in modo corretto sarà la prevalenza e la valorizzazione delle immagini. Ogni foto sarà integrata da un contenuto testuale che ne descriva la circostanza con una lunghezza variabile.

 

  1. In un layout afferente alla moda, quindi per il settore fashion magazine, impaginare testo e immagini sarà ancora più semplice: quando parliamo di questo settore, la parte testuale tende quasi a scomparire. L’impatto visivo è di primaria importanza, l’occhio del lettore viene catturato in un modo nettamente superiore rispetto qualsiasi altro tipo di rivista.

 

  1. Riviste fotografiche. In questo caso le gallerie di immagini riempiono tutta la pagina, risultando incredibilmente efficaci nel catturare l’attenzione da parte del lettore. Sicuramente è importante la didascalia ma l’immagine, più di ogni altra cosa, rappresenta il main focus.

 

  1. Dalla quasi totalità di foto e immagini, si passa al magazine informativo che ricalca le linee dell’impaginazione di un quotidiano. Stiamo parlando della tipologia news dove le immagini sono particolarmente controindicate poiché l’attenzione del lettore è fissa sulle parti testuali.

 

  1. Dedicare la prima pagina alle immagini è un leit motiv che ritorna quando parliamo di nature magazine. Questa tipologia di riviste è solita avere un design costruito sempre attorno a un’immagine singola, accattivante, di forte impatto.

 

  1. L’obiettivo è rendere i caratteri tipografici dei caratteri maiuscoli, meglio se resi nei toni del bianco brillante così da avere più appeal: ecco il forma di una rivista sportiva dove il testo va fatto risaltare rispetto una foto a colori.

 

  1. Chiude la carrellata de i 7 modi per impaginare il catalogo prodotti. Qui testi e immagini si equivalgono, vengono illustrati in modo schematico e ad ogni immagini corrisponde una didascalia che è la scheda tecnica del prodotto.

 

Condividi questo articolo
Parla con il nostro team grafico per altri consigli sul tuo progetto.

Chiamaci al Num.Verde 800 134 654
oppure lascia i tuoi dati e ti richiameremo.

Categorie articoli