Stai utilizzando un browser obsoleto. Per un'esperienza di navigazione più rapida e sicura, esegui l'upgrade gratuitamente oggi.

7 tecniche per stampare le copertine dei tuoi cataloghi

7 tecniche per stampare le copertine dei tuoi cataloghi

È la prima cosa che vedi di un catalogo. È quella che attira o meno la tua attenzione. È quella che determina la sorte futura del catalogo stesso: restare lì dov’è o essere preso. Tutto ciò è la copertina. Proprio per questo alla sua realizzazione deve essere data un’attenzione particolare, che la renda speciale. È possibile ottenere questo risultato anche servendosi di particolari tecniche di stampa. Tra tutte quelle a disposizione nel panorama poligrafico, gli specialisti di CataPrint ne hanno individuate sette capaci di fare veramente la differenza.

 

1. Il 5° colore

La stampa offset generalmente viene fatta in quadricromia, tecnica che si basa sull’utilizzo di quattro colori (ciano, magenta, giallo e nero). Con la tecnica del quinto colore si aggiunge un colore Pantone ai quattro colori CMYK. Con questa tecnica si dà una particolare brillantezza a determinati colori, facendo così risaltare degli elementi della copertina.

 

2. Vernice Soft Touch

Con la vernice Soft Touch sulla copertina del catalogo si stende una particolare vernice con la quale si ottiene l’effetto skin: toccando la copertina avrai la sensazione di toccare il velluto.

 

3. Vernice UV opaca

Se quello che ricerchi è la creazione di un effetto opaco satinato allora la soluzione è quella di utilizzare sulla copertina una vernice UV opaca.

 

4. Vernice UV lucida

Se invece ciò che ricerchi sono copertine brillanti la vernice utilizzata è la UV lucida. La luminosità ottenuta con questa tecnica dona alla copertina del catalogo un diverso modo di essere percepita: più elegante e con maggiore importanza. L’utilizzo della vernice UV, sia essa opaca o lucida, serve inoltre a proteggere la copertina da possibili graffi.

 

5. Copertina con anta

Per creare effetti particolari si possono utilizzare le copertine con anta. Queste, che si applicano in prima e in quarta di copertina, sono ripiegabili sia verso l’interno sia verso l’esterno anche in modi particolari.

 

6. Stampa a caldo

Per mettere in risalto alcuni elementi della copertina e donargli un effetto di rifinitura metallico, si utilizza la stampa a caldo con colori speciali. Quelli più utilizzati per ricreare l’effetto metallico sono l’oro e l’argento, ma non sono certamente gli unici tra cui puoi scegliere. Inoltre, se l’effetto metallico non è quello da te ricercato si possono utilizzare anche ulteriori effetti speciali glitter.

 

7. Stampa in rilievo

Un’altra tecnica per mettere in evidenza in particolare una parola o un’immagine della copertina del catalogo è quella della stampa in rilievo o embossing. Si tratta di una stampa a secco che crea un dislivello sulla superficie della carta percepibile sia al tatto che alla vista.

 

Condividi questo articolo
Vuoi una copertina speciale per il tuo catalogo?

Chiamaci al Num.Verde 800 134 654
oppure lascia i tuoi dati e ti richiameremo.

Categorie articoli